NEWS‎ > ‎

Sollecito alla Regione per la partenza del PIF VALE

pubblicato 19 mag 2011, 02:27 da Talucci Gasper Rino   [ aggiornato in data 19 mag 2011, 02:34 ]
Il Consorzio V.A.L.E. ha inviato il 19 maggio 2011 alla Regione Lazio la seguente nota per sollecitare la partenza del Progetto Integrato di Filiera Valorizzazione Ambientale Legno Energia.


"Con Determinazione A6900 del 13 dicembre 2010 di concessione del finanziamento e successivo provvedimento n° IntF022 del 15 dicembre 2010 la Regione Lazio ha ammesso e finanziato il Progetto Integrato di Filiera presentato da questo Consorzio.

Con nota n° 3-11 del 24 gennaio 2011 questo Consorzio, a seguito di precedente incontro, richiedeva il riesame di alcuni progetti di singoli beneficiari non ammessi a finanziamento. Con nota n° 4-11 del 25 gennaio 2011 rinviavamo al competente ufficio “Area politiche distrettuali e di filiera” il provvedimento sottoscritto per accettazione.

Da quel momento alcuna comunicazione è più pervenuta né al Consorzio né ai singoli beneficiari. E ciò né sull’esito dei riesami richiesti, né sono pervenuti ai beneficiari ammessi i singoli decreti di finanziamento.

Ciò, ovviamente, ha provocato il blocco totale delle attività del Progetto Integrato di Filiera.

Considerato il tempo trascorso siamo a richiedere notizie sull’esito dei riesami richiesti e l’emanazione dei singoli decreti di finanziamento.

Su quest’ultimo punto si consideri che ulteriori ingiustificabili ritardi nella emanazione dei singoli decreti di finanziamento rischiano di mettere in forse la realizzazione dei progetti, soprattutto da parte dei beneficiari pubblici, ma anche dei beneficiari privati."
Ċ
Talucci Gasper Rino,
19 mag 2011, 02:33
Comments