Home page

V.A.L.E.


VALORIZZAZIONE AMBIENTALE PER IL LEGNO E L'ENERGIA
Consorzio con Attività Esterna

Il Consorzio si propone la promozione della filiera forestale, ambientale, di energie rinnovabili e di sviluppo rurale anche attraverso la gestione di Progetti, anche Integrati di Filiera, ai fini della valorizzazione dei prodotti e delle aree forestali, della salvaguardia ambientale dello sviluppo rurale e montano in generale, dello sviluppo delle energie rinnovabili e dell'incremento della occupazione.

Scaldarsi con il legno dà valore al territorio


Tutta l'energia del legno




NEWS

  • La gestione attiva del bosco è la miglior forma di prevenzione degli incendi boschivi pubblicato 3 ore fa da Presidenza ForestAbruzzo   [ aggiornato in data 3 ore fa ]Numeri impietosi e classifiche che non si vorrebbe mai stilare. Superfici boschive quantificabili in oltre i 25.000 ha di bosco persi nelle fiamme pari a oltre il 90% della superfice persa in tutto il 2016. Tristemente in testa la Sicilia con oltre 13.000 ha seguita dalla Calabria con poco meno di 6.000 ha e la Campania con oltre 2.000 ha. A seguire Lazio, Puglia, Sardegna, Marche, Toscana , Umbria, Basilicata.In Abruzzo, sinora, 328 ettari.Un autentico bollettino di guerra. Dichiarazioni anch'esse di fuoco da più parti cercando un capro espiatorio ....chi punta il dito su bande organizzate....Tutto molto triste.Evitiamo di ...
    Inviato in data 14 lug 2017, 07:49 da Talucci Gasper Rino
  • 19 giugno 2012 - Rocca Priora (RM) - Seminario sulla certificazione forestale Il Distretto Agroalimentare di Qualità dei Castelli Romani e Monti Prenestini  In collaborazione con il Consorzio V.A.L.E. (Valorizzazione Ambientale per il Legno e l’Energia)  è lieto di invitarLA all'incontro  sul tema: La certificazione delle foreste e del legno per la  valorizzazione del settore forestale nei Castelli Romani e Monti Prenestini   che si terrà Martedì 19 Giugno 2012 - Ore 16.30 Sala Riunioni della Comunità Montana - Via della Pineta 117, Rocca Priora (RM) PROGRAMMA Coordina i lavori Gasper Rino Talucci - Presidente Consorzio Vale Ore 16,30 Inizio lavori   Intervengono   - Giuseppe De Righi - Presidente ATS Comitato Promotore del Distretto delle Eccellenze dei Castelli Romani e Prenestini - Dott. Stefano Sbaffi – Dirigente Dipartimento Istituzionale e Territorio - Direzione Generale Agricoltura ...
    Inviato in data 13 giu 2012, 07:07 da Talucci Gasper Rino
  • Incontro con dott. Stefano Sbaffi della Regione Lazio Vi informiamo che abbiamo richiesto ed ottenuto un incontro con il Dott. Stefano Sbaffi, dirigente competente della Regione Lazio, per ottenere informazioni circa alcune questioni sollevate dai beneficiari. L’incontro ha permesso di acquisire le seguenti notizie: 1.    il 30% di riduzione del progetto della PIF che ai sensi del bando potrebbe provocare la revoca di tutti i finanziamenti è da riferirsi al totale del progetto e non alle singole misure, il che, ad oggi, ci mette al riparo da eventuali revoche; 2.    non è possibile trasferire quote finanziare da un beneficiario all’altro o a nuovi beneficiari, come invece sembrava possibile fare ai sensi del bando, per cui eventuali rinunce a tutto o parte di finanziamenti andrebbero definitivamente perdute ...
    Inviato in data 18 nov 2011, 06:59 da Talucci Gasper Rino
  • Risposta della Regione Lazio Con nota n° 325758 del 21 luglio 2011 (in allegato) la Regione Lazio ha risposto al nostro ultimo sollecito relativo alla definizione della richiesta di riesame di diversi progetti non ammessi del nostro PIF comunicando che, da un lato che la richiesta di riesame è nelle mani degli Uffici che hanno effettuato la prima istruttoria, e quindi degli uffici periferici della Regione stessa, dall’altra che, nelle more di tale riesame che, par di capire, non avrà tempi brevi, il PIF può essere realizzata con i progetti già ammessi.
    Inviato in data 5 ago 2011, 01:11 da Talucci Gasper Rino
  • Sollecito alla Regione per la partenza del PIF VALE Il Consorzio V.A.L.E. ha inviato il 19 maggio 2011 alla Regione Lazio la seguente nota per sollecitare la partenza del Progetto Integrato di Filiera Valorizzazione Ambientale Legno Energia."Con Determinazione A6900 del 13 dicembre 2010 di concessione del finanziamento e successivo provvedimento n° IntF022 del 15 dicembre 2010 la Regione Lazio ha ammesso e finanziato il Progetto Integrato di Filiera presentato da questo Consorzio. Con nota n° 3-11 del 24 gennaio 2011 questo Consorzio, a seguito di precedente incontro, richiedeva il riesame di alcuni progetti di singoli beneficiari non ammessi a finanziamento. Con nota n° 4-11 del 25 gennaio 2011 rinviavamo al competente ufficio “Area politiche distrettuali e di filiera” il provvedimento sottoscritto per accettazione ...
    Inviato in data 19 mag 2011, 02:34 da Talucci Gasper Rino
Post visualizzati 1 - 5 di 10. Visualizza altro »